Home Accedi   |   Registrazione
 
5. Informazione e Coinvolgimento
Saper comunicare bene ciò che si sta facendo dentro e fuori dalla scuola fa la differenza per un vero percorso partecipato, come è Eco-Schools.

Il coinvolgimento della stampa locale, della radio, la produzione di volantini, l'organizzazione di una festa sul tema ambientale di cui ci si sta occupando, l'invio di una lettera di partecipazione al proprio Comune, il gemellaggio con un'altra scuola, sono tutte azioni utili all'implementazione di questa fase del processo Eco-Schools.

Spesso può essere utile costruire un'Eco-Bacheca da posizionare nell'atrio della scuola (l'aggiornamento dell'Eco-Bacheca o la creazione di una lista di contatti con le testate locali, le emittenti radiofoniche e le riviste scolastiche o di ambiente possono essere attività da inserire anch'esse nel Piano d'Azione).

Anche i cartelli possono essere molto utili: in bagno per il risparmio dell’acqua, in giardino per non deturpare le piante, in mensa per la raccolta differenziata. In alcune scuole dell'infanzia è stato utile, durante le festività di Natale, Pasqua, Carnevale, realizzare laboratori comuni per organizzare delle feste ecologiche, in alcune scuole superiori invece la creazione di eventi sul tema affrontao ha veicolato molto efficacemente messaggi di sostenibilità. 

 Anche le azioni per informare e coinvolgere devono essere inserite nel Piano d’Azione e a loro volta essere organizzate e in un vero e proprio piano di comunicazione …(leggi tutto accedendo all’area riservata).